Mi piace la gente ­čç«­čç╣ (Ita)

Mi inchino a Mario Benedetti e confesso
che anche a me piace la gente, la adoro.

Amo le persone che entrano nella mia vita per restarci, e non soltanto per un poco; le persone che quando se ne vanno poi ritornano.

Gente che fa Yoga

Mi piacciono le persone che piangono
le persone che vedi a punto di gettare la spugna e non la gettano, che quando cadono si rialzano, anche se ferite, si rialzano.

Mi piacciono le persone che raramente ti deludono, e che quando lo fanno se ne pentono e tornano indietro per sistemarlo.

Gente che condivide

Mi piacciono le persone che, quando mentono, lo fanno solamente per proteggere: persone franche che non sanno ferire, o almeno cos├Č ci provano.

Mi piacciono le persone che sanno quando ti senti triste e, in silenzio, ti prendono la mano ammiccando.

Mi piacciono le persone che camminano al tuo fianco per accompagnarti, anche se deviano dal loro percorso.

Gente che ama

Mi piacciono le persone quando sono stanche e si fermano a riposare, prima di tornare in strada.

Mi piacciono, adoro, le persone che non hanno nulla, ma condividono tutto.

Gente che balla

Mi piacciono le persone che ridono quando le cose vanno male, quelle che non sanno dove andare ma vanno, che non sanno ballare eppure ballano, che cantano stonate, che amano goffamente.

Adoro quelle persone, che non hanno sempre hanno un odore gradevole, che a volte bevono pi├╣ di quanto dovrebbero, che anche se a volte sono ingrate, altre volte ti sanno dare l’abbraccio pi├╣ autentico del mondo.

Non so se ti piacciono, non lo so.

Gente che

Ti dir├▓ soltanto che io amo questa gente, e ci├▓ per un’unica ragione: perch├ę ├Ę la mia gente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close